Degustazione della settimana

Degustazione a menù fisso tra tradizione ed innovazione

Questa settimana al beliveat un nuovo menù degustazione. In viaggio tra tradizione ed innovazione studiato per sorprendere. Con l’obbiettivo quindi di unire contrasti che evocassero ricordi di gioventù abbiamo studiato quest menù degustazione.  In abbinamento beliveat propone un cuvée di pinot. Con il  profumo fine e delicato, fragrante, con note di mela, Il gusto  asciutto, fresco e beverino sposa perfettamente le pietanze di questa degustazione.

TONNARELLI DI CASTAGNE BROCCOLI E ARZILLA

Tonnarelli di castagne fatti in casa mantecati con broccoli e arzilla. Una minestra tradizionale romana rivisitata. La farina di castagne sprigiona tutta la sua dolcezza dona il suo caratteristico bouquet di profumi e contrasta il broccolo nel mentre il peperoncino poco piccante con note dolci e profumate ed un finale amaricante appiana i contrasti e aiuta il palato in questa transizione.

 

CANNOLO DI BACCALA’ MANTECATO

Forse l’ultima reminiscenza estiva ma ancora ci piace pensare al sole e al mare. I pomodorini diventano gialli e vengono serviti con olive e un persistente profumo di basilico a ricordo delle friselle bagnate. La catalana mantiene intatti tutti i profumi delle erbe aromatiche. Il baccalà è cotto nel latte profumato al timo in seguito mantecato con cicoria ripassata e quindi arrotolato nella pasta fillo che dona croccantezza al piatto. La salsa a specchio è una bisque di crostacei e datterini che dona una dolcezza fortemente caratteristica dei granchi e dei gamberi, un persistente profumo di mare ed uno scheletro di acidità che pulisce il palato e prepara al boccone successivo.

BAVARESE AL CACHI

In una cucchiaino abbiamo cercato di riprodurre la torta alla crema della nonna e il gelato che comprava il nonno dopo la scuola. Frutta e panna, croccante e morbido, caldo e freddo. Opposti che condividono lo stesso piatto. Il risultato è molto gradevole al palato e riporta all’infanzia.

 

 

logo, beliveat

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WordPress spam blocked by CleanTalk.